Notizia Oggi

Stampa Home

Varallo, ancora scontro sui cartelli anti-clandestini

Sulla polemica interviene anche il sindaco Botta
Articolo pubblicato il 01-08-2016 alle ore 20:59:03
Varallo, ancora scontro sui cartelli anti-clandestini 3
Il cartello posto nei pressi di ponte Antonini scarabocchiato

Suscitano ancora polemiche i cartelli “anti clandestini” a Varallo. Il disappunto al riguardo è stato espresso sia con atti vandalici che hanno visto la cancellazione con un pennarello nero di quanto scritto sul cartello posto nei pressi di ponte Antonini, sia in sede di consiglio comunale con l’ultima interrogazione presentata da Franco Camosso e Augusto Luttore, del gruppo “Sinistra per Varallo. Bella Ciao”. I consiglieri di minoranza hanno infatti presentato, per l’ennesima volta, la richiesta che i cartelli vengano rimossi «perché lesivi per la città - è stato ribadito - in quanto offrono un’immagine non consona di essa». 

Lo spunto per l’interrogazione è stato un video pubblicato su “Youtube” da parte di alcuni turisti argentini giunti a Varallo. Nel documentare le bellezze artistiche e naturalistiche della città, si sono però rammaricati del fatto che in un luogo così bello venissero esposti tali cartelli. A rispondere è stato il sindaco, Eraldo Botta, che ha comunicato la volontà di lasciare dove sono gli avvisi in quanto non ritenuti lesivi per la città e spiegando ampiamente le motivazioni di tale scelta.

«Non sono affermazioni quali “Clandestini. No grazie” – ha spiegato Botta – a creare problemi alla città, che comunque dimostra attenzione e disponibilità verso gli stranieri residenti legalmente sul territorio. Si tratta soltanto di un’affermazione che ribadisce il nostro essere contrari a una situazione di illegalità per la tutela dei nostri cittadini. Quindi i cartelli in questione non verranno rimossi».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti
  1. Perde la vita dopo lo schianto...

    Perde la vita dopo lo schianto... (letto 1 volte)

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...