Notizia Oggi

Stampa Home

Varallo, arrestato due volte in tre giorni

In azione i carabinieri
Articolo pubblicato il 27-02-2017 alle ore 17:38:10
Varallo, arrestato due volte in tre giorni 4
Foto d'archivio

E' stato arrestato due volte in tre giorni un 27enne di origine marocchina residente a Varallo e gravato da pregiudizi penali per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di stupefacenti. La prima volta il 21 febbraio, quando i militari hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di sorveglianza di Torino, dovendo espiare la pena di 1 mese e 10 giorni di reclusione per violenza privata, commessa in Borgosesia nel 2013. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Il 23 febbraio, i carabinieri varallesi procedevano nuovamente all’arresto dello stesso giovane, in ottemperanza a un altro ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Vercelli, dovendo espiare la pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione per concorso in rapina e lesioni personali, commessi in Omegna nel novembre 2011. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva questa volta portato in carcere a Vercelli.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...