Notizia Oggi

Stampa Home
L'amministrazione risponde duro alla proposta di collaborazione sui migranti

Varallo, il Comune gela la parrocchia: niente dialogo

«Finchè fate politica, ognuno per la sua strada»
Articolo pubblicato il 18-11-2015 alle ore 20:54:48
Varallo, il Comune gela la parrocchia: niente dialogo 3
Comune e parrocchia ai ferri corti

«Non accettiamo più la bella faccia davanti e il pugnale dietro la schiena». «Loro che danno lezioni a tutti, come spendono i soldi della Parrocchia?» «Se fossero dotati di onestà intellettuale, dovrebbero dimettersi, perché non sono super partes…» Sono tre frasi di una lunga lettera aperta che l'amministrazione comunale di Varallo scrive in risposta al consiglio parrocchiale, che nei giorni scorsi aveva invitato tutti a deporre le armi e a collaborare in vista dell'arrivo dei migranti.

Ma l'ammistrazione risponde picche e spara a zero contro il parroco e tutto l'enturage, accusato di fare politica (e anche qualche affare), anziché occuparsi delle cose parrocchiali.

(la lettera la potrete leggere domani su Notizia Oggi)

Tags: varallo

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...