Notizia Oggi

Stampa Home

Varallo, lascia il gestore del Q8: resterà solo il self service

Aveva anche l'officina
Articolo pubblicato il 13-08-2017 alle ore 10:01:35
Varallo, lascia il gestore del Q8: resterà solo il self service 3
Marco Bigliardi al lavoro

Il distributore Q8 di via Brigate Garibaldi perde il suo gestore. Marco Bigliardi lascia l’attività dopo sette anni e non senza rammarico. «Mi piace il mio lavoro - dichiara -, ma ormai vista la crisi e la concorrenza con le “pompe bianche” (stazioni di servizio con marchi indipendenti, ndr) non si riesce più ad andare avanti». Bigliardi, che abita a Cavaglia, aveva deciso di prendere in mano l’impianto di rifornimento che sorge all’ingresso del centro cittadino nel 2010 con grande entusiasmo: «Ho iniziato a gestire la stazione di servizio il 25 maggio di sette anni fa - racconta -. Allora, oltre al distributore, c’era anche l’officina: fino a qualche tempo fa mi sono infatti occupato della riparazione e cambio gomme. Ma chiuso questo servizio, andare avanti con il solo distributore di carburanti è diventato praticamente impossibile».

Per tutto il mese di agosto l’impianto sarà aperto ma solo come self service in attesa che la Q8, che a Varallo ha anche un altro impianto di rifornimento, la stazione di servizio in viale Cesare Battisti all’ingresso della città, trovi altro personale. «Ringrazio la società per l’opportunità che mi è stata data in questi sette anni di attività e i miei clienti». Bigliardi saluta tutti anche dal suo profilo Facebook, al quale è ricorso anche per ufficializzare la decisione di lasciare la gestione del distributore: «Un abbraccio e un grazie di cuore️ a tutti quelli che mi hanno sopportato in questi anni - si legge nel messaggio lasciato sul web -, mi mancherete...».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...