Notizia Oggi

Stampa Home
Al via mercoledì 6 gennaio

Varallo, presentato il programma del carnevale

Tema portante della pubblicazione il 150° della “Cansun d’la Giobbiaccia
Articolo pubblicato il 31-12-2015 alle ore 17:20:09
Varallo, presentato il programma del carnevale 3
Varallo, i protagonisti dell'edizione 2016 del carnevale

E’ il 150° della “Cansun d’la Giobbiaccia” il tema portante della pubblicazione che raccoglie tutti gli eventi dell’edizione 2016 del carnevale di Varallo la cui copertina, come da tradizione, è illustrata “dell’artista di corte” Giorgio Perrone.

Il programma dell’evento è stato presentato ufficialmente nei giorni scorsi come pure il nuovo gruppo mascherato composto da Gianluca Zandotti (Marcantonio), Diego Giacobino (gran Ciambellano), Fiorenzo Casagrande (capo delle guardie), Luca Patrioli, Carlo Olgiati, Iacopo Zanini e Matteo Curri (guardie), Annalisa Costadone, Arianna Sommacal, Erika Vivone e Marianna Calzoni (damigelle).

L’edizione 2016 del carnevale varallese prenderà il via mercoledì 6 gennaio con la giornata della “Veggia Pasquetta”: al pomeriggio il corteo dei “Dughi” sfilerà fino in piazza Vittorio dove avverrà la lettura del testamento. La giornata, allietata da musica e animazioni, si concluderà con il rogo della Veggia Pasquetta sul greto del Mastallone.

Sabato 9 gennaio, al teatro Civico, “Gran ballo della Cecca” durante il quale si svelerà la misteriosa identità della nuova regina del carnevale. I “reali” faranno il loro arrivo al ballo su una macchina d’epoca e, dopo la presentazione ufficiale della Cecca, manderanno dalla balconata del Civico il loro saluto alla città.

Domenica 10 gennaio, “Carnevalaa n’tla stràa” e consegna delle chiavi da parte del sindaco a re Marcantonio. All’evento saranno presenti le maschere dei rioni, frazioni di Varallo e della Valsesia e, ospiti speciali, altri carnevali del Piemonte.

Sabato 16 gennaio, “Coriandoli d’argento”, pomeriggio danzante al teatro Civico.

Si proseguirà sabato 23 gennaio, nel grande salone dell’Albergo Italia, con la “Cena d’là Pignatta” dove sarà presentata in anteprima la “Cansun d’là Giobbiaccia 2016” firmata per la prima volta da Christian Pianori e Daniele Conserva e distribuita, per l’occasione, la stampa da collezione illustrata per il quinto anno da Giovanni Delzanno.

Sabato 30 gennaio,“Serata culturale” dedicata al 150° della canzone e il 4 febbraio “Giurnàa d’la Giobbiaccia”.

Domenica 7 febbraio “Ballo dei bambini” all’oratorio e lunedì 8 “Giouràa d’la legna”: a Crevola, sarà intitolata una via al poeta dialettale Varchiggiu. La giornata si concluderà in serata con il “Ballo d’la lum” nuovamente proposto al teatro Civico.

Martedì 9 febbraio, “Paniccia di piazza San Carlo” e mercoledì 10, a conclusione del periodo di carnevale, il “Processo a Marcantonio” in replica il sabato.

Questi i principali eventi dell’edizione 2016 del carnevale di Varallo: tutte le informazioni sulla pubblicazione già in distribuzione.

 

Leggi di più sul numero di Notizia Oggi in edicola

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...