Notizia Oggi

Stampa Home

Varallo, sessant’anni di gemellaggio con Die

E' tra i più vecchi d'Italia
Articolo pubblicato il 18-08-2016 alle ore 19:52:21
Varallo, sessant’anni di gemellaggio con Die 2
Amministratori e comitato gemellaggio

Un legame d’amicizia che dura da sessant’anni: questo il valore del gemellaggio che lega la città di Varallo alla località francese di Die. «L’anno prossimo, nel 2017 – spiega il sindaco Eraldo Botta - si festeggeranno i sessant’anni di gemellaggio e per questo si può dire che dopo Roma e Parigi è uno dei più vecchi d’Italia. Il comitato nel corso di questi anni è cresciuto molto e insieme si sono organizzate diverse e interessanti iniziative. E’ bello come entrambe le cittadine, Varallo e Die, abbiano tenuto vivo e saldo questo rapporto che è ormai tradizione e che per noi è motivo di orgoglio».


Istituito nel 1957 e ufficializzato successivamente nel 2002, il gemellaggio nel corso degli anni ha mantenuto stretti rapporti, continuando scambi reciproci di visite e gite.
Grazie inoltre alla collaborazione con la professoressa Assunta Rastelli anche l’istituto superiore D’Adda e i suoi ragazzi, ormai da anni, portano avanti, sotto un profilo culturale, i rapporti con le scuole di Die che vengono concretizzati con scambi di ospitalità. «Sono presidente da quattro anni – spiega Paola Riolo, alla guida del comitato gemellaggio -, e sono molto contenta e orgogliosa di rivestire questo ruolo. E’ un’esperienza davvero positiva, si rispolvera il francese ed è stata un’ esperienza interessante andare a Die, nel contesto della transumanza. Un bellissimo scambio quello per il 50° anniversario dove la nostra delegazione è andata nella località francese insieme al comitato carnevale e alla banda cittadina portando pentoloni e cuocendo la paniccia, insomma mostrando le nostre tradizioni».
Cultura, folklore e tanto altro rivivono quindi dallo scambio e dall’unione di due comunità, separate in questo caso dalle Alpi.


«Quest’anno – prosegue Riolo -, alcuni componenti del comitato francese, grazie all’amministrazione comunale, hanno allestito uno spazio all’Alpàa, facendo conoscere così i loro prodotti artigianali. Abbiamo avuto il piacere di ospitare anche il sindaco Gilbert Tremolet con la sua consorte nonché presidente dello stesso comitato, Isabelle Bizouard. Questi scambi culturali creano amicizia e condivisione».


Varallo nel periodo tra il 29 aprile e l’1 maggio del prossimo anno festeggerà proprio con Die questi sessant’anni di unione e, nell’occasione, si intitolerà uno spazio cittadino alla località francese: un gesto per suggellare in modo significativo questo legame ormai di stretta e profonda amicizia tra le due città.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...