Notizia Oggi

Stampa Home

Varallo, in Collegiata la cresima per 48 ragazzi

Il sacramento è stato impartito a 48 ragazzi
Articolo pubblicato il 30-05-2016 alle ore 09:40:27
Varallo, in Collegiata la cresima per 48 ragazzi  2
Varallo, in Collegiata la cresima per 48 ragazzi

Domenica, nella collegiata di San Gaudenzio, è stato impartito il sacramento della cresima a un numeroso gruppo di giovani.

Durante la cerimonia religiosa don Stefano Rocchetti, rettore del seminario di Novara e originario di Borgosesia, ha conferito il sacramento a ben quarantotto ragazzi: Miriam Alongi, Alessia Andreis, Tommaso Belgrano, Maddalena Bertoli, Giada Borro, Gemma Brentazzoli, Giuseppe Brizzi, Matteo Buscema, Gloria Carmellino, Manuel Cataudella, Gabriel Costadone, Luca Costadone, Martina Degaudenzi, Pietro Dellavedova, Samuele Di Battista, Lorenzo Dionisi, Francesco Faggian, Edoardo Ferla, Lorenzo Francescone, Leonardo Giacobino, Lucrezia Gianina, Chiara Gualdi, Alessandro Lometti, Tommaso Lometti, Sebastiano Maffeis, Samuele Mantovani, Davide Mazzola, Fabio Mei, Chiara Mombelli, Andrea Monticciolo, Costanza Orlando, Gaudenzio Pagano, Giulia Pascale, Giulia Piana, Sophia Pistore, Alice Rameletti, Carlo Regis, Pietro Rizzi, Valentina Rossi, Jacopo Rotta, Davide Sagliaschi, Paolo Savia, Serghey Torri, Laura Traglio, Gabriele Valdèz, Leonardo Veziaga, Lucrezia Zerbini e Lorenzo Zilio.

In occasione della cerimonia religiosa hanno gremito la Collegiata le numerose famiglie che hanno partecipato sentitamente a questo importante momento del cammino di fede dei loro ragazzi.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti
  1. Perde la vita dopo lo schianto...

    Perde la vita dopo lo schianto... (letto 1 volte)

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...