Notizia Oggi

Stampa Home

Varallo, il nuovo segretario del Pd ha solo 19 anni

Studia scienze politiche e relazioni internazionali all’Università Cattolica di Milano
Articolo pubblicato il 29-10-2017 alle ore 14:07:15
Varallo, il nuovo segretario del Pd ha solo 19 anni 3
Enrico Bianchi

È Enrico Bianchi il nuovo segretario coordinatore del Circolo Varallo - Alta Valsesia del Partito Democratico. Bianchi, eletto lo scorso sabato sera nel corso dell’assemblea all’Albergo Italia di Varallo, ha 19 anni e studia scienze politiche e relazioni internazionali all’Università Cattolica di Milano. In precedenza ha frequentato il liceo classico all’Istituto superiore d’Adda di Varallo, dove è stato anche rappresentante d’istituto. Appassionatosi alla politica con Matteo Renzi, il giovanissimo neo segretario ha affermato di voler rivitalizzare la presenza del circolo nel dibattito locale, portando le idee e le proposte del Partito democratico nelle questioni che più stanno a cuore ai cittadini della valle, con un occhio anche alle tematiche nazionali.

«Ascolteremo, proporremo e agiremo con l’umanità, lo spirito di servizio e la forza innovatrice e progressista che contraddistingue il nostro partito ad ogni livello» si ripropone il neosegretario con l’appoggio di tutto il Circolo.

Il segretario uscente, Riccardo Paracchini, ha annunciato la propria volontà di non ricandidarsi e ha ripercorso brevemente le tappe fondamentali del suo mandato: l’impegno per il referendum costituzionale del 4 dicembre e le elezioni amministrative a Varallo, per citarne alcune.

Dopo un breve intervento del segretario provinciale Gian Paolo De Dominici, è stato presentato l’unico candidato alla carica di segretario del circolo, Enrico Bianchi, che è risultato eletto con 8 voti su 9 e una scheda bianca.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...