Notizia Oggi

Stampa Home

Varallo, il puncetto valsesiano entra nella rete del Merletto italiano

E si candida per ottenere la qualifica di patrimonio immateriale dell'Umanità Unesco
Articolo pubblicato il 23-05-2016 alle ore 11:45:52
Varallo, il puncetto valsesiano entra nella rete del Merletto italiano 3
Immagine di repertorio

Anche il puncetto valsesiano nella rete del merletto italiano, comunità che vede la partecipazione attiva di merlettaie e istituzioni e si candida per ottenere all'arte del filet la qualifica di patrimonio immateriale dell’Umanità dell’Unesco.

A far parte della “rete” i comitati per la promozione del merletto, oltre a Varallo, 17 centri italiani: Bologna, Bolsena, Bosa, Burano, Cantù, Chiavari, Chioggia, Forlì, Gorizia, L’Aquila, Latronico, Meldola, Orvieto, Rapallo, Sansepolcro, Santa Margherita Ligure e Venezia.

Proprio nella città lagunare si terrà dal 4 al 13 giugno il primo evento internazionale del 2016 dedicato al merletto, tra laboratori e incontri delle 18 comunità coinvolte. 

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...