Notizia Oggi

Stampa Home

VIDEO: Giuseppe Ruga diventa Governatore del Venerdì Santo di Romagnano

Un ruolo di antica tradizione
Articolo pubblicato il 13-04-2017 alle ore 15:08:42
VIDEO: Giuseppe Ruga diventa Governatore del Venerdì Santo di Romagnano 3
VIDEO: Giuseppe Ruga diventa Governatore del Venerdì Santo di Romagnano 3

Domenica mattina Giuseppe Ruga è diventato a tutti gli effetti il Governatore del 259° Venerdì Santo di Romagnano. Nella chiesa abbaziale di San Silvano, al termine della messa si è svolto il rito dell’investitura di colui che rappresenta il più antico personaggio della manifestazione.

In paese la domenica delle palme si era aperta con il trionfale ingresso di Gesù in sella a un asino, accompagnato dalla Confraternita, dai rappresentanti del Comitato e dagli apostoli. Poi è avvenuto lo scambio delle tuniche tra il Governatore uscente Renzo Donetti e l’entrante, Giuseppe Ruga, 62 anni e da più di 30 vicepresidente del Comitato pro Venerdì Santo. Alla cerimonia delle toghe hanno preso parte anche il Governatore del 2013 Franco Tinelli e Michele Pettinaroli, che ricoprirà il ruolo tra due anni, nel 2019. Tanta la gente presente, così come alla processione e alla benedizione degli ulivi, momenti emozionanti e sicuramente molto sentiti dalla popolazione di Romagnano.

 

Da ricordare che questa sera è in programma la prima rappresentazione di questa Settimana Santa.

(video Sandro Mori)

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...