Notizia Oggi

Stampa Home

Villa del Bosco affitta una strada per le prove delle auto

La strada di Orbello sarà a disposizione degli appassionati di rally
Articolo pubblicato il 27-06-2016 alle ore 11:16:01
Villa del Bosco affitta una strada per le prove delle auto 2
Le auto da rally testeranno l'assetto a Orbello

Villa del Bosco, seguendo l'esempio di Ailoche, ha deciso di dare in affitto la strada comunale di Orbello: sul tracciato le auto da corsa potranno testare assetto e pneumatici. Una decisione che nasce dalla necessità di far quadrare il bilancio comunale sempre più ridotto all’osso.

Già approvata la delibera: la giunta ha individuato il tratto di strada comunale Villa del Bosco-Orbello e in particolare quello che dal ponte sul torrente Rovasenda arriva alla strada provinciale 239 Casa del Bosco in territorio di Sostegno ideale per effettuare test di collaudo di autovetture sportive.

Dopo aver effettuato un opportuno sopralluogo e considerato che le caratteristiche tecniche del tratto di strada, è stato verificato che la sua locazione risponde opportunamente alle esigenze per salvaguardare (con idonei interventi) la sicurezza pubblica e aderisce alla richiesta di rilascio di autorizzazione ad effettuare le prove.

La strada tra Villa del Bosco e Orbello è l’ideale per divertirsi e testare le condizioni della vettura da rally: un tratto in salita di un paio di chilometri dove si trovano curve impegnative e continui cambi di pendenza. Ma anche altri Comuni del Biellese hanno chiesto informazioni ad Ailoche per poter mettere a disposizione dei rallysti. E’ stato già approvato il regolamento con i corrispettivi da pagare: 200 euro dalle 9 alle 12 o dalle 14 alle 16, ma c’è la quota oraria di 80 euro all’ora.

È stato predisposto un regolamento per tutelare il Comune in caso di incidenti. Ovviamente durante le prove bisognerà chiudere la strada, ma anche gli accessi da sentieri pedonali o strade vicinali, inoltre non dovrà esserci pubblico. L’obiettivo è incrementare le entrate nelle casse comunali sempre più vuote a causa del taglio da parte del governo. Come Ailoche anche Villa del Bosco ha deciso di seguire questo esempio per far quadrare i conti del bilancio comunale.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...