Notizia Oggi

Stampa Home
Controllo

Vivevano abusivamente in un alloggio rubando l'energia elettrica del condominio

Indagine avviata dalla Polizia
Articolo pubblicato il 17-05-2016 alle ore 13:16:30
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Avevano occupato un immobile nella periferia di Vercelli allacciandosi abusivamente alla corrente elettrica. A finire nei guai sono stati una 53enne italiana e un 39enne marocchino con precedenti alle spalle. E' stata una volante della Polizia a intervenire dopo che i vicini avevano sentito rumori sospetti. Il contatore era stato asportato, ma l’immobile godeva comunque della corrente elettrica. Infatti, gli operatori della Polizia di Stato hanno potuto accertare che i cavi elettrici erano stati collegati, con dei cablaggi posticci, alla rete condominiale. Gli agenti hanno inoltre rinvenuto sostanza stupefacente del tipo hashish, oltre ad una sigaretta artefatta contenente tabacco e hashish disciolto. Inoltre, il cittadino marocchino risultava destinatario di un ordine del questore di lasciare il territorio nazionale a cui, tuttavia, non aveva ottemperato.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...