Notizia Oggi

Stampa Home
Carabinieri

Volevano rubare carburante dall'oleodotto Eni

Denunciati due giovani dell'est
Articolo pubblicato il 25-02-2016 alle ore 20:06:51
Foto di repertorio
Foto di repertorio

I carabinieri hanno denunciato un 24enne rumeno e un  18enne di origine moldava presi sul fatto mentre stavano tentando di portare via carburante. E' successo nella zona di Trino la scorsa notte intorno all'una  quando una pattuglia ha fermato un fuoristrada. La perquisizione ha permesso di rinvenire le chiavi di accensione di un furgone che  era stato occultato nella limitrofa zona agreste, in prossimità dell’oleodotto  “Chivasso - Sannazzaro de’ Burgondi” della società Eni. A bordo del mezzo, i militari hanno trovato quattro fusti vuoti della  capacità di mille litri ciascuno, nonché utensili atti a trafugare carburante. Inoltre, a breve distanza, sull’oleodotto è stato rinvenuto un tubo flessibile in acciaio, già  innestato ad una valvola, chiaramente applicato per un imminente riversamento del  combustibile nei contenitori.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...