Notizia Oggi

Stampa Home

Volo in parapendio sulla Valsesia: un regalo che va sempre più di moda

A Quarona c'è il Parapendio club Valsesia
Articolo pubblicato il 14-08-2016 alle ore 15:11:01
Volo in parapendio sulla Valsesia:  un regalo che va sempre più di moda 2
Michele Enzio in parapendio

Con la bella stagione torna a farsi vivo più che mai l’interesse per il parapendio, che offre l’opportunità di passare qualche ora ad alta quota e di vedere da una prospettiva inedita il paesaggio che ci circonda. E la Valsesia, che in fatto di paesaggi non ha nulla da invidiare a nessuno, non resta certo al palo. Il bello del parapendio è che si tratta di un’attività tutto sommato semplice, al di là di quello che può sembrare, e adatta a tutti se provato con un pilota, perchè non richiede alcuna preparazione atletica: quel che occorre è solo una gran voglia di provare qualcosa di nuovo e di adrenalinico. 

«Il parapendio si può praticare 365 giorni l’anno, con le giuste condizioni atmosferiche - spiega Michele Enzio, pilota presso il Parapendio Club Valsesia - e l’affluenza è in aumento anche perchè il volo in parapendio è diventato una delle idee regalo più di moda. Anche nel periodo invernale sono molti i turisti, sopratutto stranieri, che lo praticano, perchè in inverno si può volare con gli sci ai piedi e atterrare direttamente sulla neve».


Enzio è uno dei piloti abilitati a portare anche altre persone, per chi volesse provare almeno una volta nella vita questa esperienza. In questo caso si utilizza un parapendio biposto e il costo del volo varia a seconda delle richieste personali: sul nostro territorio i punti di decollo sono molti e si può decidere di sorvolare anche le creste e i ghiacciai, con un po’ di fortuna prolungando il volo anche per tre o quattro ore.
«Si può decollare da qualsiasi punto si voglia, purché il terreno presenti le giuste condizioni di pendenza - dice ancora Enzio -: uno dei punti di partenza più suggestivi in Valsesia è sicuramente la Capanna Margherita».
Il Parapendio club Valsesia ha sede a Quarona e conta ad oggi circa trenta iscritti, tutti in possesso di brevetto di volo, che è indispensabile per volare da soli.


Per ottenere il brevetto ci si affida a una delle scuole certificate della Federazione Volo libero: dopo un primo periodo in cui si impara a maneggiare il parapendio assistiti dagli istruttori, si arriva all’esame finale con le giuste capacità per volare in autonomia. Il costo del brevetto si aggira intorno ai mille euro e in più ogni aspirante pilota deve acquistare l’attrezzatura, che non è affittata dal club ma è di proprietà. Per avere ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente Enzio al numero di telefono 347.8003.228.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...