Notizia Oggi

Stampa Home
Ambiente

Yvon Chouinard, fondatore di Patagonia, testimoniale del Sesia

Messaggio per contrastare le nuove centraline
Articolo pubblicato il 22-05-2016 alle ore 11:50:07
La tutela del Mastallone
La tutela del Mastallone

«Tra tutti i fiumi in cui ho pescato in Italia il Sesia è il mio preferito». I pesci sono abbondanti e sono selvatici . La Val Sesia è abbastanza lontano dalle grandi città che non è affollata di turisti . Pescare nel Sesia è una grande esperienza  che spero di poter continuare a godere. Purtroppo , ho sentito parlare di tutte le centrali idroelettriche che sono proposto per le sorgenti e affluenti del fiume. Questi progetti potrebbero distruggere tutto ciò che riguarda questo tipo di pesca .  Sarebbe come tornare indietro di un secolo passato per proporre nuovi impianti idroelettrici . La Sesia è un patrimonio unico e prezioso e non deve essere sacrificato a fini energetici a breve termine». Questo il messaggio arrivato ai pescatori della Valsesia e al comitato di tutela del Mastallone da Yvon Chouinard, fondatore di Patagonia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...